lun 11/ lun 18 SETTEMBRE 2017| GRECIA DEL NORD Salonicco | Dion | Monte Olimpo | Verghina | Pella | Edessa | Filippi | Anfipoli | Ouranopoli | Stagira | crociera M. Athos | Olinto, con Paolo Casari, archeologo e storico (8 gg / 7 nt)

 

 

Un viaggio d’eccezione nella Grecia Settentrionale, nel cuore di quello che fu il regno del celebre Filippo II di Macedonia, padre di Alessandro Magno. Terra tra l’Egeo e i Balcani, dominata da ampie montagne e affacciata sul mare, questa parte della Grecia rivela una struggente bellezza e siti archeologici, artistici e naturali che sorprendono e ci ammaliano ancora attraverso il tempo. Accompagnati dal dott. Paolo Casari, archeologo e storico, compiremo un viaggio che partendo dai piedi del maestoso Monte Olimpo toccherà luoghi unici, di grandissima suggestione: Verghina, con la tomba di Filippo II, la splendida Salonicco sul mare, Pella, l’antica capitale della Macedonia, e ancora Filippi, Ouranopoli, il monte Athos, i cui nomi da soli bastano ad evocare alcune delle più importanti pagine della nostra storia.



1° GIORNO | LUN 11 settembre 2017                    TRIESTE  |  BOLOGNA | SALONICCO | LITHOCORO

Ritrovo dei Sigg. partecipanti alle ore 8.15 a Trieste in piazza Oberdan (Palazzo della Regione) e partenza con pullman riservato alla volta dell'aeroporto di Bologna. Pranzo libero in corso di viaggio. Disbrigo delle formalità d'imbarco e partenza alle ore 14.55 con aereo diretto all'aeroporto internazionale di Salonicco con arrivo previsto alle ore 17.50. Incontro con la guida / accompagnatore e partenza alla volta dI Lithocoro, sulla costa ad ovest di Salonicco. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.


2° GIORNO | MAR 12 settembre 2017  
               
DION | MONTE OLIMPO

Prima colazione in hotel. La mattina è dedicata alla visita dell’area archeologica e del museo di Dion, situati ai piedi del Monte Sacro Olimpo. L’area comprende il santuario dedicato al culto di Zeus, principale centro religioso della Macedonia, e la città che vi sorse lì accanto. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione alle pendici del maestoso Monte Olimpo con sosta presso i punti panoramici più suggestivi. Rientro in hotel a Lithocoro. Cena e pernottamento.

 

3° GIORNO | MER 13 settembre 2017                      
VERGHINA | EDESSA | SALONICCO

Prima colazione in hotel. Partenza per Verghina, l’antica Aigai, prima capitale del regno di Macedonia e luogo di sepoltura dei re. Si visiteranno alcune delle famose tombe qui rinvenute, fra cui quella di Filippo II. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Nel pomeriggio visita di Edessa, autentico piccolo gioiello, dal passato antico e situata su un punto panoramico davanti la pianura di Salonicco. Immersa nel verde, è famosa per le abbondanti e fresche acque e le spettacolari cascate. Al termine della visita, trasferimento in pullman alla volta di Salonicco.  Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

 

4° GIORNO | GIO 14 settembre 2017                            LEFKADIA | PELLA | SALONICCO

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Lefkadia, dove si visiteranno alcune tombe recentemente restaurate dell’antica Mieza. Pranzo in ristorante. Il pomeriggio è dedicato alla visita di Pella, antica città della Macedonia, che sostituì Aigai come capitale del regno. Oltre ai resti di lussuose dimore e all’imponente agorà, la visita comprenderà il nuovo museo archeologico, nel quale sono esposti anche alcuni famosi mosaici pavimentali. Rientro in hotel a Salonicco. Cena e pernottamento

 

5° GIORNO | VEN 15 settembre 2017                           SALONICCO

Prima colazione in hotel.  La giornata è dedicata alla visita del Museo Archeologico di Salonicco. Pranzo libero in corso di visita. Nel pomeriggio passeggiata alla scoperta del centro storico della città. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

 

6° GIORNO | SAB 16 settembre 2017                            FILIPPI | ANFIPOLI | OURANOPOLI

Prima colazione in hotel e pranzo in corso di escursione.  Partenza di buon alla volta di Anfipoli. Città fondata dagli Ateniesi in un luogo strategico per i traffici commerciali, partecipò alle lotte tra Atene e Sparta, per poi entrare nel 357 a.C. nei domini di Filippo II di Macedonia. Dopo la sconfitta del re Perseo a Pidna nel 168 a.C., i Romani ne fecero la capitale del primo dei quattro distretti in cui fu suddivisa la Macedonia. Proseguimento in pullman alla volta di Filippi. Città fondata da coloni provenienti dalla vicina isola di Taso sulla via di accesso alle miniere d’oro, fu presto rifondata da Filippo II che le diede il proprio nome. Famosa per l’omonima battaglia del 42 a.C. fra le legioni del secondo triumvirato e quelle dei tirannicidi, fu sede della prima comunità cristiana nel continente europeo. Trasferimento in pullman ad Ouranopoli (trasferimento 158 km – circa 3 ore – arrivo previsto tardi in hotel). Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

 

7° GIORNO | DOM 17 settembre 2017                            STAGIRA | CROCIERA MONTE ATHOS

Prima colazione in hotel. Partenza per Stagira, città natale del filosofo Aristotele. Visita dell'antica Stagira (area archeologica con tratti di cammino sconnessi – si raccomandano scarpe comode). Rientro a Ouranopoli. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio minicrociera turistica intorno al Monte Athos (partenza alle ore 14.00 – durata viaggio tre ore circa). Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

 

8° GIORNO | LUN 18 settembre 2017                             OLINTO | SALONICCO | BOLOGNA | TRIESTE

Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Olinto, città distrutta nel 348 a.C. e mai più ricostruita, che permette di osservare come fosse organizzata una città greca della metà del IV sec. a.C. Visita dell’area archeologica. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto e partenza alle ore 18.15 in aereo diretto a Bologna con arrivo previsto alle ore 19.15. Rientro a Trieste con pullman riservato con arrivo previsto verso la mezzanotte.

   

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min. 25 pax):    € 1.290,00.-

Supplemento singola (numero limitato): € 270,00 .-

Ingressi ai monumenti: da pagare a parte all'accompagnatore: € 60,00 .- sconto 50% over 65

 

Acconto alla prenotazione € 300,00. Saldo 1 mese prima della partenza.

 

La quota di partecipazione comprende:

  • Trasporto A/R con pullman riservato Trieste / Aeroporto Bologna;
  • volo Ryanair Bologna – Salonicco – Bologna – 20 KG BAGAGLIO INCLUSO
  • pernottamento e mezza pensione in hotel: 2 notti a Lithocoro, 3 notti a Salonicco, 2 notti a Ouranopoli;
  • 5 pranzi in ristorante ( bevande escluse);
  • pullman riservato per tutta la durata del tour;
  • auricolari per tutta la durata del tour;
  • visite a cura del dott. Paolo Casari, archeologo e storico;
  • guida/ accompagnatore autorizzato parlante italiano
  • crociera “Monte Athos”;
  • assistenza accompagnatore Mittelnet;
  • assicurazione spese mediche – bagaglio.

 

La quota di partecipazione non comprende: bevande ai pasti, pasti non menzionati, ingressi,  assicurazione annullamento, mance e tutto quanto non espresso ne “la quota comprende”.

Penalità di recesso come da contratto di viaggio, assicurazione annullamento facoltativa (3,5% polizza annullamento base, annullamento plus 5,2%).

Data di pubblicazione: 23 gennaio 2017

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02 . Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero.

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

gio 27 / dom 30 LUGLIO 2017 | BRATISLAVA, CARNUNTUM E CELEIA. TESTIMONIANZE ARCHEOLOGICHE TRA PANNONIA E NORICO. Itinerario archeologico tra Austria, Repubblica Slovacca e Slovenia, con Paolo Casari, archeologo e storico (4 gg / 3 nt)

 

 

Un piacevole viaggio nel tempo, dalla bella e discreta Bratislava, a Carnuntum, magnifico parco archeologico dedicato all’antica fortezza legionaria e alla grande città della Pannonia che raggiunse i 50.000 abitanti e che fu testimone di episodi storici di straordinaria importanza. Si navigherà anche lungo il Danubio alla volta del castello di Devin per proseguire verso la Stiria. L'ultima giornata è dedicata a Celje, l'antica Celeia, antica città della provincia norica.



1° GIORNO | GIO 27 luglio 2017                    TRIESTE  |  BRATISLAVA (CIRCA 530 KM)

Incontro dei partecipanti a Trieste (Piazza Oberdan lato Palazzo della Regione) alle 07.00, sistemazione in pullman e partenza alla volta di Bratislava. Soste lungo il percorso e pranzo libero. All'arrivo visita guidata della città a piedi. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

BRATISLAVA Capitale della Slovacchia, si trova ai confini con Austria, Ungheria e Repubblica Ceca.  Bratislava e Vienna distano solo 60km e sono le due capitali più vicine d'Europa. La città adagiata lungo le sponde del Danubio, con la Città Vecchia perfettamente conservata che si raccoglie attorno alla Piazza Principale. Anticamente luogo di mercati, rivolte ed esecuzioni, la Città Vecchia oggi è zona di ristoranti e bar, nella quale sorgono anche il Palazzo del Municipio e la statua di Massimiliano II. Nelle vicinanze, la Chiesa di San Martino deve la sua importanza al fatto che al suo interno si tenevano le cerimonie d'incoronazione dei sovrani ungheresi. È costruita in stile gotico dove in precedenza si trovava una chiesa romanica. La Chiesa Blu, invece, costruita in stile Art Nouveau è dedicata a Santa Elisabetta d'Ungheria, attira l'attenzione per l'originale colore delle sue facciate: blu turchese. Di particolare interesse è il Castello di Bratislava costruito nel 913 su una collina, domina la città. Fu danneggiato e restaurato più volte nel corso della storia. Dal 1993, anno di separazione dall'attuale Repubblica Ceca, è la sede rappresentativa del Parlamento Slovacco.

 

2° GIORNO | VEN 28 luglio 2017            AREA ARCHEOLOGICA DI CARNUNTUM  

Prima colazione in hotel e partenza in pullman per Carnuntum, in Austria, distante circa 27 km da Bratislava. L'intera giornata è dedicata alla visita guidata con l'archeologo dott. Paolo Casari del sito archeologico di Carnuntum. La vasta aerea archeologica si trova sul territorio di due cittadine, Petronell (Museo all'area aperta, anfiteatro e Porta dei Pagani) e Bad Deutsch Altenburg  (anfiteatro e museo Carnuntinum). Pranzo in corso di visita. Al termine rientro in pullman in hotel a Bratislava.

CARNUNTUM permette un tuffo nell’antico mondo romano. Questa importante città sul Danubio, nata come un accampamento militare e che nel periodo di massimo splendore raggiunse i 50.000 abitanti, è stata infatti oggetto di pazienti ricerche archeologiche cominciate 130 anni fa. Dalla fondazione della Gesellschaft der Freunde Carnuntums (Società degli Amici di Carnuntum) a oggi, tanto è stato fatto, così che adesso è possibile visitare un luogo di grande suggestione, grazie anche al tipo di presentazione proposto, che ha ottenuto il Premio del patrimonio culturale dell’Unione Europea.

MUSEO ALL'APERTO PETRONELLNel museo all’aperto, situato nella periferia della città civile romana, sono stati ricostruiti, sulla base dei risultati delle ricerche archeologiche, alcuni edifici nelle posizioni originali impiegando solo le tecnich e antiche. Essi forniscono uno sguardo dettagliato sulla vita romana dell'inizio del IV secolo d.C. La casa del mercante di stoffe Lucius, parzialmente ricostruita, mostra la semplice eleganza della classe media romana; la villa urbana stupisce per la nobile architettura e il lusso; nell’unico piano conservato, una domus si lascia ammirare per il mosaico; i bagni pubblici colpiscono i sensi con i ricchi affreschi, il calore accogliente e il gorgoglio  dell’acqua nelle piscine di marmo. A Petronell vi è la possibilità di visitare anche l’anfiteatro della città civile e, a poco meno di 1 km dal centro di questa, la cosiddetta Porta dei Pagani (Heidentor), un arco quadrifronte del IV secolo d.C., divenuto il simbolo di tutta la regione

MUSEO CARNUNTINUM Si tratta  probabilmente del più grande e museo austriaco dedicato alla civiltà romana. Progettato nello stile di un'antica residenza di campagna romana, l'elegante struttura ospita i tesori di oltre 400 anni di vita romana nella città di Carnuntum.

ANFITEATRO DI BAD DEUTSCH-ALTENBURG Nell’anfiteatro, l'unica parte visibile della città militare sorta intorno all'accampamento legionario e che poteva contenere fino a 8000 spettatori, un’esposizione introduce al tema del mondo dei gladiatori con scene dettagliate e reperti originali.



3° GIORNO | SAB 29 luglio 2017                      
NAVIGAZIONE SUL DANUBIO | CASTELLO DI DEVIN | STIRIA

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per la piacevole navigazione sul Danubio da Bratislava a Devin (Duino) dove si trovano le rovine del Castello da cui si gode una splendida vista sulla confluenza dei due fiumi Danubio e Morava. Pranzo e partenza in direzione della regione austriaca della Stiria. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

CASTELLO DI DEVIN Noto fin dal 9° secolo, è considerato un monumento simbolo della Slovacchia. Grazie alla propria posizione strategica, situato a un'altezza di 212 m. alla confluenza dei fiumi Danubio e Morava, costituiva un luogo ideale per una fortezza. Il proprietario poteva controllare l'importante strada utilizzata per i commerci lungo il Danubio: questo è il motivo per cui l'uomo si è sempre insediato su questo sito a partire dal Neolitico, fortificando poi le costruzioni nell'Età del Bronzo e nell'Età del Ferro. In seguito alla sua costruzione, fu aggiunta una chiesa, ispirata a quelle bizantine della Macedonia. Nel XIII secolo un castello medievale in pietra fu innalzato per proteggere la frontiera occidentale del Regno d'Ungheria: il nome "castelanus de Devin" apparve nel 1320. Nel XV secolo al castello fu aggiunto un palazzo, e le fortificazioni furono rinforzate anche durante le guerre contro l'Impero Ottomano. Nel 1809 il castello fu distrutto da Napoleone Bonaparte.

 

4° GIORNO | DOM 30 luglio 2017                            CELJE | NECROPOLI DI ŠEMPETER | TRIESTE

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per la Slovenia. Arrivo a Celje e visita delle testimonianze archeologiche dell'antica Celeia.  Pranzo in corso di escursione. Rientro a Trieste con arrivo previsto in serata.

CELJE, dominata dall’imponente castello, in epoca romana fu un’importante città del Norico. Oggi una parte della città antica può essere ammirata nel suggestivo percorso espositivo ospitato nei sotterranei del Palazzo del Principe. Le cantine dell’antico Palazzo della Contea, sede principale del Museo Regionale di Celje, ospitano invece il Lapidario: iscrizioni e rilievi testimoniano i costumi degli antichi abitanti, i mestieri che facevano, le divinità che adoravano.

ŠEMPETER, a breve distanza da Celje, conserva una importante necropoli romana, nella quale si possono osservare, fra il quieto verde, i suggestivi monumenti funerari degli antichi abitanti della città.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min. 20 pax):    € 588,00.-

Supplemento singola (numero limitato): € 60,00 .-

Acconto di € 100,00.- al momento della prenotazione. Saldo 1 mese prima della partenza.


La quota di partecipazione comprende:

  • pullman da Trieste;
  • 2 notti in hotel 4* a Bratislava e 1 notte in hotel 3* in Stiria con trattamento di ½ pensione;
  • 3 pranzi;
  • navigazione sul Danubio;
  • Ingressi al Castello di Devin, Area archeological di Carnuntum e Celje;
  • visite nei siti di interesse archeologico a cura del dott. Paolo Casari come da programma;
  • servizio di guida autorizzata ½ giornata a Bratislava e Castello di Devin;
  • auricolari;
  • accompagnatore da Trieste;
  • assicurazione medica.

La quota di partecipazione non comprende: bevande, pasti non previsti e tutto quanto non espresso ne “La quota di partecipazione comprende”.

Data di pubblicazione: 27 maggio 2017

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02 . Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero.

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

mar 31 OTTOBRE / dom 5 NOVEMBRE 2017 | MALTA D'AUTUNNO. SUGGESTIONI MEDITERRANEE (6 gg / 5 nt)

 

 

Malta in autunno, splendida d’arte e di vita. Un viaggio affascinante immersi nelle atmosfere e nelle luci del Mediterraneo in autunno quando le folle dei turisti estivi si sono dileguate e l’isola rivela la sua autentica anima. La storia plurimillenaria di queste isole si lascia raccontare tra i suoi borghi marinari e le antiche città, sedi dell’antico Ordine dei Cavalieri di San Giovanni. Incantevole stupore passeggiare tra le sue vie pittoresche, costellate da innumerevoli opere e capolavori d’arte, tra i più belli d’Europa.

 

1° GIORNO | mar 31 OTTOBRE 2017                            TRIESTE  |  AEROPORTO TREVISO | MALTA 
Partenza da Piazza Oberdan (Trieste) in pullman riservato alle ore 6.45 in direzione dell’aeroporto di Treviso per imbarco sul volo diretto all’aeroporto Internazionale di Malta, con partenza alle ore 11.05 e arrivo alle 13.00 (possibilità di avere uno spuntino a bordo a pagamento). Incontro in aeroporto con il nostro rappresentante locale. Sistemazione in pullman riservato e trasferimento al Porto Grande, considerato uno dei porti più belli del mondo, autentico paradiso per gli entusiasti della fotografia, per la crociera alla scoperta delle tante piccole baie e moli che fanno parte del porto. Meravigliosi scorci e vedute della Valletta e delle Tre Città ci attendono. Spettacolari le fortificazioni viste dal mare così come appaiono agli occhi dei marinai, oggi come in passato (la crociera non è esclusiva per il gruppo). Pranzo libero. A seguire, trasferimento in hotel per cena e pernottamento.


2° GIORNO | mer 1 NOVEMBRE 2017 
                                   LA VALLETTA

Prima colazione in hotel. La giornata è dedicata alla scoperta della capitale della Repubblica di Malta, La Valletta, maestosa città inserita nella lista del Patrimonio dell’Umanità’ dell’UNESCO. Con ben 320 monumenti concentrati in 55 ettari, La Valletta è considerata come una delle aree nel mondo dove si trova la più alta concentrazione di luoghi di interesse storico. La prima sosta sarà al giardino della ‘Baracca Superiore’ da dove si gode di uno spettacolare panorama sul Porto Grande, circondato dalle fortificazioni costruite a sua protezione dai cavalieri di San Giovanni. Si visiterà quindi la Con-Cattedrale di San Giovanni che conserva molti tesori, tra cui una delle più importanti opere del Caravaggio, ‘La decollazione di S. Giovanni Battista’, e un pavimento di lapidi in marmo con incise le imprese dei valorosi servitori dell’ordine. Si visiterà anche lo spettacolare Palazzo dei Gran Maestri e le sale statali. Vi sarà anche tempo libero per lo shopping. Cena e pernottamento in hotel.

LA VALLETTA "Città Umilissima", "città costruita dai gentiluomini per i gentiluomini", in molti modi è definita la capitale di Malta, pulsante, sempre in fermento. Deve il nome al fondatore, l'amato e rispettato Gran Maestro dell'Ordine di S. Giovanni, Jean Parisot de la Valette. Imponente città fortificata, è stata eretta sulle aspre rocce della penisola di Mount Sceberras, che si erge a picco sulle due insenature di Marsamxett e Grand Harbour. Vivace e caotica, conserva tuttavia il sapore di un luogo senza tempo. Le vie pittoresche ospitano alcuni dei più grandi capolavori artistici europei, tra cui antiche chiese e splendidi palazzi, tali da farla inserire a pieno titolo tra le città d’arte europee e nella lista del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO

 

3° GIORNO | gio 2 NOVEMBRE                                                GOZO
Prima colazione in hotel. Trasferimento all’imbarco del traghetto diretto a Gozo, isola sorella di Malta (20 min. di traversata). Visita guidata dell’isola che comprende la visita alla Cittadella fortificata a Victoria, alla baia di Xlendi, alla ‘Finestra Azzurra’ a Dwejra. Ci sarà anche un po’ di tempo libero per lo shopping. Rientro in serata. Cena e pernottamento in hotel.

GOZO Conosciuta come la mitica isola di Calipso dove – Omero racconta - Ulisse trascorse sette anni di ozio e amore. Appena cinque chilometri di mare separano Malta e Gozo, eppure le isole sono nettamente differenti tra loro. Gozo è un terzo delle dimensioni di Malta, più rurale e tranquilla, più verde, meno movimentata ma nonostante ciò piena di vita.



4° GIORNO | ven 3 NOVEMBRE 2017      MOSTA | MDINA | SCOGLIERE DI DINGLI | SAN ANTON GARDEN
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman riservato alla volta della chiesa di Santa Maria a Mosta, meglio conosciuta come Rotonda di Santa Maria Assunta, con la sua cupola impressionante, la terza più grande cupola non supportata del mondo. La chiesa fu quasi distrutta durante la Seconda Guerra mondiale quando una bomba della Luftwaffe tedesca colpì la cupola della chiesa, senza esplodere. Si proseguirà per Mdina, antica capitale di Malta e nota anche come la città silenziosa. In giornata si visiteranno anche i San Anton Gardens, considerati i più belli di Malta. Lungo il tragitto si percorrerà la strada panoramica delle Scogliere di Dingli da dove ammireremo uno splendido panorama sul mare aperto e da dove si potrà scorgere l’isoletta di Fifla. Al termine rientro in hotel per cena e pernottamento.

MDINA Questa città ha avuto diversi nomi e ruoli importanti nel corso della sua storia: Melita all’epoca dei Romani; Medina con gli Arabi e Città Vecchia quando Valletta divenne il principale centro commerciale delle isole maltesi.
Oggi Mdina ha un'atmosfera tranquilla ed evoca ricordi del suo nobile passato con le sue strade strette e serpeggianti fiancheggiate da palazzi, chiese e case signorili. Durante la passeggiata si ammireranno i bastioni imponenti che offrono una splendida panoramica dell’isola.
SAN ANTON GARDENS Sono considerati i più belli di Malta che va giustamente orgogliosa dei suoi splendidi parchi ispirati alla tradizione inglese e italiana. Furono fatti realizzare ad Attard, nel 1623, dal Grande Maestro Antoine de Paul. Qui si trova la dimora del Presidente della Repubblica di Malta.



5° GIORNO | sab 4 NOVEMBRE                       "LE TRE CITTA' "
Prima colazione in hotel. Mattina a disposizione. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza in pullman riservato alla scoperta della zona storica conosciuta come “le tre città”: Vittoriosa, Cospicua e Senglea, immancabili per comprendere il vero spirito dei maltesi. Una passeggiata attraverso Cospicua condurrà fino a Vittoriosa dove ci si addentrerà tra pittoresche stradine, arricchite da palazzi storici e chiese. A Senglea ci si fermerà alla vedetta da dove potremo ammirare il porto dall’alto. Prima sede dell’Ordine dei Cavalieri di S. Giovanni, i palazzi, le chiese, le fortezze e i bastioni sono di gran lunga più antichi di quelli della capitale.

 

6° GIORNO | dom 5 NOVEMBRE                       MALTA | AEROPORTO DI TREVISO | TRIESTE
Prima colazione in hotel. Check-out. Tempo libero a disposizione. Trasferimento in pullman privato all’aeroporto internazionale di Malta. Assistenza per l’imbarco sul volo diretto a Treviso con partenza alle ore 15.05  e arrivo previsto alle ore 17.05. Trasferimento in pullman dall’aeroporto di Treviso a Trieste. Fine dei servizi.

 


QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA
PER PRENOTAZIONE

ENTRO 30 GIUGNO (min. 25 pax):

€  880,00.-

 

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER PRENOTAZIONE DOPO IL 30 GIUGNO 2017: € 820,00.-


Supplemento singola (numero limitato): € 100,00.-

Acconto alla prenotazione: € 200,00.- (saldo un mese prima della partenza)



La quota di partecipazione comprende:

  • Trasferimento Trieste / Aeroporto Treviso a/r
  • Bagaglio a mano (peso max 10 kg; dimensioni max 55x40x20 cm, più una borsa piccola fino a 35x20x20 cm per passeggero)  
  • 5 notti in hotel 4 * con trattamento di mezza pensione  (1/4 lt vino e ½ lt acqua inclusi)
  • tassa di soggiorno
  • Noleggio pullman per trasporti interni; traghetto a/r La Valletta - Gozo
  • Guide locali parlanti italiano
  • Eventuali ingressi a monumenti inclusi
  • Accompagnatore da Trieste
  • Assicurazione medico-bagaglio

 


La quota di partecipazione non comprende: bagaglio da stiva 15 kg facoltativo (euro 40), bevande, pasti non previsti, assicurazione cancellazione viaggio (3,5% o 5,2%) e tutto quanto non espresso ne "La quota di partecipazione comprende".

DOCUMENTI PER CITTADINI ITALIANI: carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto in corso di validità

Pubblicato il 15 marzo 2017


Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02 . Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero.

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

dom 24 / gio 28 SETTEMBRE 2017 | ETRURIA MERIDIONALE Viterbo | Sovana | Tarquinia | Necropoli di Monterozzi | Porto romano di Gravisca | Tuscania | Necropoli di Castel d’Asso | Civita di Bagnoregio, con Paolo Casari, archeologo e storico (5 gg / 4 nt)

 

Viaggio nel cuore della terra che vide il massimo splendore della civiltà etrusca, tra paesaggi di infinita suggestione e bellezza. Questo territorio, disegnato dai caldi colori del tufo, custodisce alcune delle più celebri tombe affrescate al mondo, musei archeologici nazionali con collezioni inestimabili ma, soprattutto, ha saputo creare e preservare nel tempo luoghi di sconfinato fascino e sconosciuti al turismo di massa. Scoprite, passo dopo passo, il silenzio struggente delle necropoli rupestri, di terre incontaminate dove campi e casolari si alternano a chiese e mura antichissime, testimoni di spirito e storia

 



1° GIORNO | DOM 24 settembre 2017                    TRIESTE  |  VITERBO

Alle ore 7.00 ritrovo in Piazza Oberdan (Palazzo della Regione), a Trieste, per imbarco sul pullman riservato in partenza per Viterbo. Soste e pranzo libero lungo il percorso. Nel primo pomeriggio arrivo a Viterbo e visita guidata del centro storico. Al termine trasferimento in hotel sul lago di Bolsena, sistemazione nelle stanze, cena e pernottamento.

VITERBO Cittadina dell’alto Lazio - nota anche come “Città dei Papi” a ricordo di quando nel XIII secolo fu sede papale – oggi racchiude il più grande centro storico medievale d’Europa, con alcuni quartieri davvero ben conservati. Nelle adiacenze ci sono delle rinomate aree archeologiche e termali, tra cui la necropoli di Castel d’Asso. Viterbo, infatti, fu un importante centro in epoca etrusca e romana. Tra gli splendidi monumenti ed edifici, religiosi e civili, che adornano le vie di questa cittadina, da ammirare senza dubbio la celebre loggia del “Palazzo dei Papi”, costruito fra il 1255 e il 1266 sul colle di S. Lorenzo a protezione del Pontefice.

2° GIORNO | LUN 25 settembre  2017            PARCO ARCHEOLOGICO "CITTA' DEL TUFO" di SORANO | SOVANA

Prima colazione in hotel. A seguire partenza in pullman alla volta del Parco Archeologico “Città del Tufo”, istituito nel 1998, per valorizzare i siti archeologici, storici e naturalistici dei comuni di Sorano, Sovana e Vitozza (S. Quirico). Siamo nella terra del tufo, nel cuore di un’area che ha saputo mantenere il proprio patrimonio storico-culturale inalterato nei secoli: diversi itinerari conducono a siti naturali, rupestri, antiche chiese ed aree archeologiche eccezionali per importanza e bellezza. Accompagnati dal dott. Paolo Casari, gran parte della giornata sarà dedicata alla visita dell’area monumentale del Parco Archeologico, nel comune di Sovana. Pranzo veloce. Nel pomeriggio, prima del rientro in hotel, degustazione di prodotti tipici e tempo per una passeggiata guidata nella deliziosa cittadina di Bolsena. Cena e pernottamento in hotel.



3° GIORNO | MAR 26 settembre 2017                        TARQUINIA | NECROPOLI DI MONTEROZZI | PORTO ROMANO DI GRAVISCA

Prima colazione in hotel, pranzo libero. Alla mattina trasferimento in pullman a Tarquinia per visita del “Museo Nazionale Archeologico Tarquiniense”, accompagnati dal dott. Paolo Casari. A seguire visita della necropoli di Monterozzi, dichiarata Patrimonio mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. Pranzo libero. Nel tardo pomeriggio, trasferimento nella località di Porto Clementino (Tarquinia) dove si trovano i resti dell’antico porto romano di Gravisca. Al termine rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

4° GIORNO | MER 27 settembre 2017                            TUSCANIA | NECROPOLI DI CASTEL D'ASSO

Prima colazione in hotel. A seguire partenza alla volta di Tuscania, città d’arte e di storia, dalle cui mura medievali si ammira lo splendido, dolce paesaggio della campagna circostante. Pranzo. A seguire, accompagnati dal dott. Paolo Casari, visita della necropoli rupestre di Castel d’Asso. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

5° GIORNO | GIO 28 settembre 2017                            CIVITA DI BAGNOREGIO | TRIESTE

Prima colazione in hotel. A seguire partenza alla volta del paesino di Civita di Bagnoregio e visita con guida autorizzata. Il centro sarà raggiunto grazie a un servizio di navetta. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio partenza per Trieste con arrivo previsto in serata.

CIVITA DI BAGNOREGIO Questo meraviglioso paese, dall’architettura medievale e rinascimentale, è stato inserito tra “I Borghi più belli d’Italia”. Definito “la città che muore”, si trova nella valle dei calanchi, un territorio segnato da erosioni e frane, che da sempre ne pregiudicano la sopravvivenza. Di origine antichissima, oggi è abitato da pochissimi abitanti ed è raggiungibile solo attraverso un ponte pedonale eretto nel 1965.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min. 25 / max 30 pax):    € 675,00.-

Supplemento singola (numero limitato): € 80,00 .-

Acconto di € 150,00.- al momento della prenotazione. Saldo 1 mese prima della partenza.


La quota di partecipazione comprende:

  • viaggio in pullman riservato da Trieste;
  • 4 notti presso hotel 3* sul lago di Bolsena, con trattamento di mezza pensione (1/4 lt vino ½ lt acqua inclusi);
  • visite nei siti di interesse archeologico a cura del dott. Paolo Casari come da programma;
  • servizio di guida autorizzata a Viterbo, Civita di Bagnoregio, Bolsena;
  • auricolari;
  • 1 degustazione di prodotti tipici;
  • 2 pranzi in ristorante/agriturismo; 1 pranzo veloce (1/2 lt acqua incluso);
  • servizio di navetta a Civita di Bagnoregio;
  • assicurazione spese mediche – bagaglio.

La quota di partecipazione non comprende: ingressi, pasti non previsti, bevande non previste, e tutto quanto non espresso ne “la quota comprende”.

 

INGRESSI DA PAGARE in loco:  circa € 30,00.

IMPORTANTE: si raccomanda di indossare scarpe comode.

N.B. La sequenza delle visite potrebbe subire delle variazioni pur mantenendo intatto il contenuto del programma

 

Data di pubblicazione: 27 maggio 2017

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02 . Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero.

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

29 SETTEMBRE / 1 OTTOBRE 2017 | I COLORI DELLE LANGHE Alba | Serralunga d'Alba | Barolo | La Morra | Barbaresco | Mango | Neive (3 gg / 2 nt)

 

 

In autunno il Piemonte offre scenari spettacolari: tra Cuneo e Asti si aprono alla vista nei loro magnifici colori le morbide colline delle Langhe, terra di eccellenze tutte italiane: qui si trovano gli squisiti tartufi d’Alba, si raccolgono in abbondanza le nocciole, qui dai filari di vigneti pendono i grappoli da cui si produrrà il Barolo. Tale è la bellezza e la storia di questi luoghi, con le straordinarie geometrie dei vigneti, gli antichi castelli, da essere dichiarati “Patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO. Tre giorni tra sapori e relax assaggiando e gustando il meglio dei prodotti di questa terra, tra natura e cultura.

 

1° GIORNO | ven 29 SETTEMBRE 2017          TRIESTE  |  ALBA  

Partenza alle ore 7.30 da Trieste, Piazza Oberdan, con pullman riservato in direzione del Piemonte. Soste e pranzo libero lungo il percorso. Arrivo nel primo pomeriggio nella zona delle Langhe e passeggiata guidata nel centro storico di Alba. A seguire trasferimento in hotel per cena e pernottamento.

ALBA città rappresentativa per eccellenza della provincia di Cuneo, ha origini antichissime. Il suo centro storico mantiene ancora la trama di vie medievali e le caratteristiche case-torri. Durante la seconda guerra mondiale fu teatro di contri tra partigiani nazisti e queste vicende sono state immortalate da Cesare Pavese e Beppe Fenoglio. Oggi è il centro di riferimento produttivo e innovativo per le eccellenze enogastronomiche del territorio, tra cui spiccano i vini e il celebre tartufo.

 


 

2° GIORNO | sab 30 SETTEMBRE 2017     SERRALUNGA D'ALBA | BAROLO | LA MORRA

Prima colazione in hotel. A seguire escursione guidata sulla Langa di Barolo. Visita al borgo di Serralunga d’Alba e al suo scenografico castello. Light Lunch. Nel pomeriggio visita a Barolo e alla sua Enoteca Regionale in cui ha sede il Museo del Vino. Sosta del buon gusto con assaggi di prodotti tipici. Visita a La Morra con la sua piazza-terrazza affacciata sulle Langhe. Al termine rientro in hotel per cena e pernottamento.

BAROLO Tanto piccolo è l’antico borgo di Barolo quanto celebre nel mondo. Qui infatti si produce il pregiatissimo vino Barolo. Barolo però merita una visita non solo per assaggiare il suo squisito vino perché è un luogo incantevole immerso in una terra speciale come quella delle Langhe, disegnata dalle dolci colline rigate dai bei filari di vigneti.

 

3° GIORNO | dom 1 OTTOBRE     BARBARESCO | MANGO | NIEVE | TRIESTE

Prima colazione, rilascio delle stanze e partenza per escursione guidata sulla Langa di Barbaresco e visita di Barbaresco e Mango, due piccoli, graziosi paesini posti in alto sulle colline verdeggianti. A seguire, passeggiata guidata nel centro storico di Neive, uno dei “borghi più belli d’Italia”, e sosta per aperitivo. Pranzo di arrivederci in agriturismo e partenza in pullman per rientro a Trieste con arrivo previsto in tarda serata.

NEIVE Splendido borgo, a breve distanza da Alba, nel cuore delle Langhe Occidentali. E’ considerato uno dei paesi più belli del Piemonte per il centro medievale che si è mantenuto intatto nei secoli, con le caratteristiche casette strette una accanto all’altra, e per lo spettacolare panorama che offre sui vigneti che lo circondano e si stendono ai suoi piedi.

 


QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min. 25 pax): € 430,00.-

Supplemento singola (numero limitato): € 60,00.-



La quota di partecipazione comprende:

  • Pullman riservato da Trieste;
  • 2 notti in hotel 3* / 4* nei dintorni di Alba, in camera doppia con trattamento di mezza pensione
  • 1 light lunch;
  • 1 degustazione di prodotti tipici;
  • 1 aperitivo in cantina storica;
  • 1 pranzo in agriturismo;
  • guida turistica autorizzata per le tre escursioni (2 mezze giornate e 1 giornata intera);
  • ingresso al Castello di Serralunga d’Alba e al Museo del Vino di Barolo;
  • accompagnatore da Trieste;
  • assicurazione medica.

La quota di partecipazione non comprende: bevande non previste, ingressi non previsti e tutto quanto non incluso ne “La quota di partecipazione comprende”.

Pubblicato il 15 marzo 2017


Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02 . Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero.

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com