VENERDI 23 febbraio 2018 | TIZIANO E VENEZIA, Chiesa dei Gesuiti, Fondaco dei Tedeschi, con Luca Bellocchi, storico dell'arte

 

Una giornata a Venezia per scoprire l'arte del Tiziano, indiscusso protagonista dell'arte veneziana ed europea del Cinquecento. Dal 1516, anno della morte del Bellini, inizia un'epoca che lo vede diventare il primo pittore di Venezia. In questo periodo sviluppò tutta la sua maestria sia nelle opere più intime che in quelle monumentali; raggiunse una fama assoluta tanto da essere riconosciuto in tutta Italia e Nord Europa. Alla sua morte il prestigio dell'arte veneziana era pari a quello di Roma e gli ammiratori del maestro sostenevano che, se Michelangelo era il più grande scultore mai vissuto, Tiziano era il suo pari nella pittura

 

Ritrovo alle ore 8.00 presso la stazione di Trieste Centrale ( atrio partenze c/o supermercato Despar). Partenza con treno regionale alla volta di Venezia Santa Lucia alle ore 8.15 con arrivo alle ore 10.20.

Passeggiata a piedi tra le calli della città lagunare fino alla chiesa di Santa Maria Assunta – I Gesuiti.

La primitiva costruzione apparteneva dal XII secolo all'ordine dei Crociferi. Soltanto nel 1657 i Gesuiti ne vennero in possesso assieme all'annesso monastero e ricostruirono il luogo di culto. La maestosa facciata fu eretta con una donazione della famiglia Manin, con forme barocche e un'abbondante decorazione statuaria. In uno degli altari si trova “ Il Martirio di San Lorenzo” , uno dei capolavori del Tiziano, ma altri illustri artisti ( Palma il Giovane, Tintoretto) hanno lasciato all'interno delle opere di grande valore artistico.

Proseguimento verso Rialto e salita sulla terrazza del Fondaco dei Tedeschi per ammirare un panorama a 360° sul Canal Grande. Dal 1200 i mercanti provenienti da Germania e Nord Europa trovavano spezie e coloranti per lana in questo grande palazzo che serviva anche da albergo. Dopo una storia lunga e travagliata e molti decenni di abbandono rivive nella sua funzione straordinaria di vitale emporio commerciale ( questa di volta di gran lusso made in Italy) grazie ad un imponente restauro ad opera dell'architetto olandese Rem Koolhas.

Tempo libero per il pranzo ( non incluso).

Nel pomeriggio proseguimento lungo il Canal Grande fino al palazzo della Ca' d'Oro, proprietà di Marino Contarini abile mercante e politico veneziano. Il nome della residenza viene dalla copertura d'oro di alcune parti della facciata non più visibili. Dal 1927 il palazzo ospita la Galleria Franchetti, collezione privata donata allo Stato italiano e che raccoglie, tra le opere di pregio, ampie porzioni degli affreschi di Giorgione e Tiziano che adornavano il Fondaco dei Tedeschi.

ATTENZIONE: le sale che ospitano gli affreschi del Tiziano si trovano in una parte del museo che non sempre restano aperte al pubblico causa mancanza di personale di sorveglianza. Nel caso in cui la direzione del museo ci comunicasse la chiusura delle sale, il programma del pomeriggio verrà sostituito con un'altra visita.

Rientro alla stazione di Venezia Santa Lucia. Partenza alle ore 17.41 con arrivo a Trieste Centrale alle ore 19.46

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min 25 pax):  € 79,00.-

 

 La quota di partecipazione comprende: 

  • biglietto treno a/r Trieste / Venezia Santa Lucia / Trieste;
  • ingresso al museo Ca'd'Oro;
  • offerta per chiesa dei Gesuiti;
  • visite a cura del dott. Luca Bellocchi;
  • accompagnatore Mittelnet;
  • assicurazione spese mediche.

 

La quota di partecipazione non comprende: pranzo, bevande non previste e tutto quanto non espresso ne “La quota di partecipazione comprende”.  

 

CONDIZIONI DI ANNULLAMENTO: Nessuna penale fino a 21 giorni lavorativi prima della partenza; 30% da 20 a 11 giorni lavorativi prima della partenza; 60% da 10 a 3 giorni lavorativi prima della partenza; 80% dopo tale periodo e fino al giorno prima della partenza. Nessun rimborso è previsto per annullamenti comunicati il giorno della partenza o per servizi non usufruiti durante il viaggio

Data di pubblicazione: 12 gennaio 2018

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero..

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com