AZZORRE: AFFASCINANTI, AUTENTICHE, ALTERNATIVE * CONFERMATO

3 ISOLE: Faial, Pico e São Miguel

Prezzo a partire da

Data di partenza

29-05-2024

Durata

Dettagli Tour

PONTA DELGADA, il maggiore centro delle Azzorre
visita di SETE CIDADES, della VALLE DI FURNAS, del PARCO BOTANICO TERRA NOSTRA e del PARCO RIBEIRA DOS CALDEIROS a São Miguel
visita di CALDEIRA E CAPELINHOS a Faial
visita del MUSEO DEI BALENIERI a Pico
tasse aeroportuali incluse
ass. medico-bagaglio e annullamento viaggio inclusa

1° GIORNO – MERCOLEDÌ 29 MAGGIO 2024: VENEZIA / LISBONA / FAIAL
Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto Marco Polo di Venezia (per il trasferimento da Trieste, Gorizia, Udine vedi nota “Trasferimenti”). Alle ore 11:40 partenza del volo di linea TAP Air Portugal con arrivo a Lisbona alle ore 13:55. Incontro con il Tour leader e proseguimento con il volo di linea SATA/Azores Airlines alle ore 15:10 con arrivo all’aeroporto di Horta, sull’isola di Faial alle ore 16:55.  Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena. Pernottamento.

2° GIORNO – GIOVEDÌ 30 MAGGIO 2024: FAIAL
Prima colazione. Partenza in pullman/pulmino per la visita dell’isola di Faial.  Salita fino alla Caldeira, simbolo di Faial. Al suo interno si vedono numerose specie di piante endemiche delle Azzorre. La Caldera è infatti una riserva protetta Ramsar.  Proseguimento per il paesaggio lunare di Capelinhos dove la natura ha scatenato, nel 1957, l’ultima eruzione vulcanica delle Azzorre. Visita al Centro Interpretativo per scoprire tutto sugli eventi accaduti.  Sosta alla suggestiva Ribeirinha, per osservare le scheletriche testimonianze della chiesa e del faro colpiti dal terremoto del 1998. Girando l’isola si avrà modo di vedere spiagge di sabbia vulcanica e piscine naturali, luoghi molto frequentati nei mesi estivi per la balneazione e che meritano una sosta per la bellezza naturalistica. Pranzo in corso di escursione. Rientro ad Horta. Consigliamo la visita al pub da Peter’s, il pub più famoso dell’Atlantico, antico ritrovo di balenieri e lupi di mare, per assaggiare il loro famoso Gin Tonic. Cena libera. Pernottamento in hotel.

3° GIORNO – VENERDÌ 31 MAGGIO 2024: FAIAL / PICO
Prima colazione. Visita a piedi di Horta, partendo dall’antica fortezza (oggi una Pousada), proseguendo verso la marina per ammirare i murales lasciati dagli equipaggi che attraversano l’Atlantico (rito scaramantico) conferendo alla banchina uno straordinario colpo d’occhio. Sosta alla casa-museo del primo presidente della Repubblica Portoghese, Manuel de Arriaga, nato ad Horta, visita al Museo di Horta, nell’antico monastero gesuita, al palazzo del primo Parlamento azzorriano (esterno), terminando il giro nel piccolo mercato coperto di Horta. Pranzo libero. Trasferimento al terminal marittimo e imbarco sul traghetto per l’isola di Pico. Arrivo al porto di Madalena e visita alla zona vitivinicola dell’isola, divenuta territorio protetto dall’UNESCO. Sosta ad una cantina per visita e degustazione dei famosi vini vulcanici dell’isola, che stanno assumendo sempre più prestigio e rilevanza a livello mondiale. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena. Pernottamento.

4° GIORNO – SABATO 1° GIUGNO 2024: PICO
Prima colazione. La giornata prevede il tour in pullman/pulmino dell’Isola Grigia. Salita sul monte Planalto, l’unica zona nelle Azzorre che si può considerare alpina. E’ un susseguirsi di lagune e coni vulcanici, un paesaggio straordinario da scoprire a piedi, con brevi camminate o a bordo del pullman/pulmino. Fa da sfondo il Monte Pico, il simbolo dell’isola, che con i suoi 2351 metri è anche la montagna più elevata del Portogallo. Sosta a Lajes, la capitale dei balenieri. Pranzo. Nel pomeriggio visita al Museu dos Baleeiros, per scoprire tutto sulla tragica epopea della caccia alle balene. Proseguimento lungo la costa sud fino alla Gruta das Torres, il tunnel lavico più lungo delle Azzorre. Rientro a Madalena. Cena libera. Pernottamento in hotel.

5° GIORNO – DOMENICA 2 GIUGNO 2024: PICO / SÃO MIGUEL
Prima colazione. In mattinata escursione a bordo di un gommone per l’avvistamento delle balene. Rientro a Madalena e pranzo in ristorante locale. Partenza verso l’aeroporto. Lungo il percorso, tempo permettendo, sosta in uno dei piccoli villaggi di adegas, le abitazioni tipiche locali in pietra basaltica, che si trovano fra le località di Barca e São Roche do Pico – Patrimonio UNESCO. Nel tardo pomeriggio imbarco sul volo domestico per Ponta Delgada sull’isola di São Miguel. All’arrivo trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

6° GIORNO – LUNEDÌ 3 GIUGNO 2024: SÃO MIGUEL (ZONA OVEST)
Prima colazione.  Giornata dedicata all’esplorazione dell’“Isola Verde”. Partenza per la Fajã de Baixo, dove si coltiva una delle prelibatezze dell’isola: i piccoli e dolci ananas di São Miguel. Proseguimento per il cratere vulcanico di Sete Cidades, l’iconico punto panoramico di Boca do Inferno (raggiungibile con una semplice camminata di ca 30 minuti) e le piscine naturali di Ponta da Ferraria, dove, con la bassa marea, è possibile fare il bagno in mare nell’acqua calda, proveniente dalle sorgenti vulcaniche di Sete Cidades. Pranzo. Sosta a Mosteiros, famosa per i suoi faraglioni e la spiaggia di sabbia vulcanica. Rientro a Ponta Delgada passando dalla remota e spettacolare costa nord orientale, facendo tappa al vecchio Tunnel Idraulico, al Miradouro das Cumeeiras, al Porto da Ajuda da Bretanha, utilizzato durante l’epoca dei balenieri e al mulino di Pico Vermelho. Cena, pernottamento in hotel.

7° GIORNO – MARTEDÌ 4 GIUGNO 2024: SÃO MIGUEL (FURNAS)
Prima colazione. Escursione alla scoperta di Lagoa e di Furnas. Questa è una zona ricoperta dalle fumarole di vapori bollenti che fuoriescono dal sottosuolo con fumi e schizzi di acqua bollente carichi di minerali, che colorano il suolo di sgargianti tonalità di colore.  Pranzo in uno dei ristoranti locali per assaggiare il “cozido” – piatto tipico di Furnas. Proseguimento con la visita al Parque Terra Nostra, uno dei giardini botanici più belli di tutta Europa. Tempo permettendo sosta nella piantagione di tè Gorreana, ereditata dell’ex colonia di Maccau per degustare una buona tazza di tè. Rientro in hotel, cena, pernottamento.

8°  GIORNO – MERCOLEDÌ 5 GIUGNO 2024: SÃO MIGUEL (NORDESTE)
Prima colazione. Giornata dedicata alla scoperta dell’area più remota dell’isola.  L’ingresso nel Nordeste è stupefacente: il Parco Naturale Ribeira dos Caldeirões e la cascata Veu da Noiva sono uno spettacolo straordinario. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento verso l’estrema periferia dell’isola dove si trova il più antico faro delle Azzorre, il Farol do Arnel. Bellissime le soste a Ponta do Sossego, a Madrugada e al Centro Ambiental do Priolo, dove si potrà conoscere da vicino il protetto ed endemico Ciuffolotto delle Azzorre – uno dei passeriformi più rari d’Europa. La visita nel Nordeste si conclude a Povoação luogo in cui sbarcarono i primi coloni dell’isola. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

9° GIORNO – GIOVEDÌ 6 GIUGNO 2024: SÃO MIGUEL / LISBONA / VENEZIA
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza del volo di linea TAP Air Portugal alle ore 06:30 con arrivo a Lisbona alle ore 09:50. Alle ore 14:15 proseguimento con il volo TAP Air Portugal per Venezia con arrivo alle ore 18:10.Fine dei nostri servizi (per il trasferimento vedi nota “trasferimenti”).

ORGANIZZAZIONE TECNICA: AURORA VIAGGI TRIESTE – CONDIZIONI E REGOLAMENTO COME DA SITO WWW.AURORAVIAGGI.COM
PRENOTAZIONI PRESSO: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co. – via San Giorgio 7A – 34123 – Trieste
Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996 Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 – info@mittelnet.com – www.mittelnet.com

Condizioni

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min 20 pax): € 2.445,00
Supplemento singola: € 495,00.-

Info Importanti

Servizi inclusi:

La quota di partecipazione comprende:

  • Voli di linea TAP Air Portugal/SATA Azores Airlines in classe economica;
  • tasse aeroportuali (ca. € 147,00 calcolate in data 18/10/23 e variabili fino all’emissione della biglietteria aerea);
  • volo domestico con le tasse aeroportuali incluse;
  • trasferimenti a bordo di un pullman/pulmino;
  • traghetto sulla tratta Faial - Pico;
  • sistemazione in alberghi di cat 4*;
  • trattamento come da programma, bevande incluse (solo ai pasti indicati);
  • accompagnatore/guida parlante italiano;
  • visite ed escursioni come da programma;
  • biglietti d’ingresso ai siti previsti nel programma;
  • assicurazione medico-bagaglio e annullamento viaggio AXA, donazione (€ 5,00) per il progetto di eco sostenibilità della Convenzione di Ramsar.

Servizi Non inclusi:

La quota di partecipazione non comprende: i pasti e le bevande non indicati; le mance; gli extra personali e tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”.

Note Generali:

TRASFERIMENTO: il trasferimento da Trieste/Gorizia/Monfalcone/Udine per e dall’aeroporto sarà predisposto dall’agenzia. Il costo del servizio varierà in base al numero dei partecipanti ed oscillerà tra € 60,00 e € 80,00 a persona.

DOCUMENTI: passaporto o carta d’identità in corso di validità e senza la proroga di scadenza. Nessun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio o dovesse interromperlo per mancanza o inesattezza del documento per l’espatrio.

N.B. Nessun rimborso spetterà al Viaggiatore che non potesse effettuare il Viaggio per mancanza o inesattezza dei documenti personali validi per l’espatrio, oppure per mancanza di visti e/o ulteriore documentazione precisa per
l'ingresso nel paese di destinazione, oltre a quanto fornito dal Tour Operator.

 

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE: Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

Scarica il pdf del tour

Contattaci per Info o prenotazioni

Nome e Cognome *
Email *
Telefono
Descrivici la tua richiesta
Consenso al trattamento dei dati *

L'informativa completa sulla privacy è disponibile al seguente link: Informativa sulla privacy