la SICILIA “Velata” *

Prezzo a partire da

Data di partenza

12-06-2024

Data di Ritorno

17-06-2024

Durata

Dettagli Tour

12 – 17 giugno 2024

  • visita di Palermo, Cefalù, Castelbuono, Petralia Soprana, Gangi, Caltanissetta, Aidone, Piazza Armerina, Catania
  • Complesso Minerario Trabia Tallarita
  • cooking class presso l’Azienda Agricola Oro Rosso degli Iblei
  • Pranzi in agriturismi, masserie e locali tipici
  • degustazione dolci tipici
  • tasse aeroportuali incluse
  • ass. medico-bagaglio e annullamento viaggio inclusa

Un itinerario emozionale tra seducenti attrazioni culturali, paesaggi mozzafiato, intimi borghi, tradizioni nascoste, storie di re e di umanità, sapori e profumi di territori autentici da “svelare”.

1° giorno – mercoledì 12 giugno 2024: Trieste / Palermo ∙
Ritrovo presso l’aeroporto di Trieste, Ronchi dei Legionari (per il trasferimento all’aeroporto vedi la voce “Trasferimenti”) e alle ore 11:20 partenza del volo ITA con arrivo a Palermo alle ore 14:30 (via Roma). Incontro con il pullman riservato e trasferimento in centro città per un avvincente percorso storico, architettonico e culturale attraverso la visita di edifici che ci consentiranno di immaginare il fervente periodo della “Bella époque” palermitana. Visita del celebre Teatro Massimo (secondo per grandezza solo all’Opéra di Parigi), al suggestivo Palazzo Butera, importantissimo complesso storico/monumentale con la cosiddetta Passeggiata delle Cattive, da cui si domina per intero il Golfo di Palermo. Il fascino di questo luogo colpì l’immaginario del poeta tedesco Goethe e del Kaiser Guglielmo II che vi soggiornarono, durante il loro viaggio in Sicilia. Dal 2016 è proprietà del collezionista e gallerista Massimo Valsecchi, che ne ha avviato un imponente progetto di restauro e rinnovamento creando un grande museo d’arte classica e moderna. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° giorno – giovedì 13 giugno 2024: Cefalù / Castelbuono ∙
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Cefalù e visita di questa pittoresca cittadina del litorale tirrenico, dominata da una rocca su cui fa spicco la bellissima cattedrale normanna del XII sec. Percorrendo le vie del centro storico si avranno modo di vedere: i resti del duecentesco Osterio Magno, che, secondo la leggenda sarebbe stato la dimora di Ruggero II; il Lavatoio Medievale, costruito là dove, probabilmente, in epoca romana erano i bagni pubblici frequentati anche da Cicerone, che per un periodo soggiornò a Cefalù. Proseguimento per Castelbuono. Pranzo in azienda agrituristica. Nel pomeriggio visita di Castelbuono, uno dei borghi più belli del Parco delle Madonie. Storicamente legata all’epopea dei Nobili Ventimiglia, Castelbuono prende il suo nome dal castello che domina la città, costruito nel 1316, oggi museo civico e centro culturale del comune. Di incredibile bellezza è la Cappella Palatina, che stupisce i visitatori con le sue sculture bianche di putti, angeli e fiori che sembrano quasi sbucare dalle pareti. Degustazione del dolce tipico “Mannetto” e del famoso panettone. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno – venerdì 14 giugno 2024: Petralia Soprana / Gangi ∙
Prima colazione in hotel. Partenza per Petralia Soprana. La cittadina, posta a 1147 metri di altezza, gode di tre splendidi belvedere: il primo guarda verso l’Etna, Enna, Caltanisetta, il secondo verso Palermo e l’ultimo verso Gangi. All’interno del paese troviamo le guglie maiolicate di Santa Maria di Loreto, il palazzo dei Marchesi Eschifaldo fino ad arrivare alla scenografica piazza duomo con la Chiesa madre dedicata ai Santi Pietro e Paolo. Segue la degustazione di prodotti tipici in pasticceria. Trasferimento nel cuore del parco delle Madonie da cui è possibile godere di una splendida vista sul Mar Tirreno. Pranzo agropastorale in antico “Pagliaro”, con pastore madonita transumante. L’esperienza consentirà di vivere pienamente l’essenza di un territorio ricco di patrimonio rurale tramandato e di scoprire sapori e gesti antichi, frutto di ancestrale sapienza, legata ai cicli perenni della natura. Poco lontano troviamo Gangi, le cui origini vengono identificate con la mitica Engyon, fondata dai cretesi nel 1200 a.c. La visita inizia dalla parte alta, racchiusa dalle cinta muraria trecentesca con la seicentesca chiesa di San Paolo, i palazzi Mocciaro e Bongiorno; in Piazza del Popolo troviamo un’immensa tela del giudizio universale di Giuseppe Salerno detto lo Zoppo di Gangi all’interno della Chiesa Matrice, nota come la cappella Sistina della Sicilia. Trasferimento in hotel in zona Enna o Caltanissetta e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno – sabato 15 giugno 2024: Caltanissetta / Complesso Minerario Trabia Tallarita ∙
Prima colazione in hotel. Visita di Caltanissetta, antichissima città posta al centro della Sicilia. Attraverso i sontuosi Palazzi nobiliari che impreziosiscono il centro città, si conosceranno le storie e leggende dei suoi abitanti, primi fra tutti i Moncada di Paternò, Leonardo Sciascia che a Caltanissetta visse e lavorò come insegnante. Si scopriranno le consuetudini religiose, le tradizioni artigianali ancora vive attraverso la voce di alcuni significativi personaggi locali e le attività delle solfatare. Queste hanno reso la città prospera in quanto fulcro minerario in Sicilia sino ai primi decenni del secolo scorso. Pranzo in una Antica Masseria e Azienda Agrituristica Biologica con prodotti a km 0 e percorso sensoriale fra innumerevoli piante officinali e della macchia mediterranea. Nel pomeriggio sosta al Complesso Minerario di Trabia Tallarita, un tempo una fra le più importanti solfatare al mondo, che ospita un pregevole “Museo della Memoria” legato alle storie di minatori e padroni come la celebre famiglia Florio che qui operò e investì. Non solo minerali, attrezzature, immagini eloquenti del passato, ma anche esaltazione poetica e letteraria di un mondo segnato da stenti per i più deboli e ricchezze per i nobili. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno – domenica 16 giugno 2024: Aidone / Piazza Armerina •
Prima colazione in hotel. Partenza per Aidone, piccolo borgo agricolo che sorge in uno dei comprensori culturali e naturalistici più interessanti della Sicilia centrale. Visita al preziosissimo Museo, ubicato nel seicentesco convento dei Padri Cappuccini. Il percorso espositivo illustra la storia del sito archeologico siculo-greco-ellenistico di Morgantina, dall’età del bronzo all’età romano-repubblicana. A fine visita trasferimento a Piazza Armerina e visita del centro storico alla scoperta delle sue origini gallo-italiche e normanne dei monumenti barocchi, di usi, costumi, lingua e tradizioni. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della celebre Villa Romana del Casale. Si tratta di una lussuosa residenza privata appartenente a una potente famiglia romana e famosa nel mondo per i suoi mosaici pavimentali risalenti al III e IV secolo, raffiguranti scene di vita quotidiana. Tra i più celebri la scena della grande caccia e le ragazze in bikini. Proseguimento per la zona di Caltagirone, sistemazione in hotel cena e pernottamento.

6° giorno – lunedì 17 giugno 2024: Buccheri Cooking Class / Catania / Trieste ∙
Prima colazione in hotel. Partenza per Buccheri. Attraversando l’altopiano dei Monti Iblei raggiungeremo l’Azienda Agricola Oro Rosso degli Iblei, specializzata nella coltivazione dello Zafferano. In un contesto di familiarità conviviale si avrà modo di imparare a preparare i cavatelli a cui seguirà un ricco pranzo di specialità locali armoniosamente esaltati dallo zafferano. Nel pomeriggio partenza per Catania. Breve visita di Catania, enorme “vetrina del barocco” il cui centro storico è tagliato in due dalla elegante Via Etnea. La visita consentirà di conoscere il Palazzo del Municipio (esterno), il Palazzo dei Chierici (esterno), la Fontana dell’Elefante e il Duomo (interno), il Palazzo Biscari (esterno). Trasferimento all’aeroporto di Catania in tempo utile per la partenza alle ore 19:15 del volo ITA (via Roma) con arrivo a Trieste alle ore 22:55 (per il trasferimento vedi nota “Trasferimenti”). Fine dei nostri servizi.

Condizioni

Quota per persona: € 1.545,00
Supplemento camera singola € 162,00 (disponibilità limitata)
Supplemento camera doppia uso singola € 192,00

TRASFERIMENTI: il trasferimento da Trieste/Gorizia/Monfalcone/Palmanova/Udine per e dall’aeroporto sarà predisposto dall’agenzia. Il costo del servizio varierà in base al numero dei partecipanti e oscillerà tra € 40,00 e € 50,00 a persona.

PACCHETTO INGRESSI OBBLIGATORIO: € 45 circa per persona da consegnare all’accompagnatore.

Include: Teatro Massimo, Palazzo Butera, Museo Trabia Tallarita, Museo di Aidone, Villa Romana Casale Piazza Armerina (incluso auricolari), Proloco Gangi.

Info Importanti

Servizi inclusi:

LA QUOTA COMPRENDE: volo di linea Trieste/Palermo e Catania/Trieste; tasse aeroportuali (circa € 80,00 calcolate in data 30/01/2024 e variabili fino all’emissione della biglietteria aerea); tour in pullman; sistemazione in alberghi di cat. 3*/4* con trattamento di mezza pensione; pranzo in ristorante a Piazza Armerina; pranzo in azienda agrituristica a Castelbuono; pranzo agropastorale in un antico Pagliaro a Petralia Soprana; pranzo in antica masseria a Caltanissetta; pranzo in azienda agricola a Buccheri; bevande ai pasti in hotel e ristoranti (1/2 minerale + ¼ di vino); degustazione di dolci tipici a Petralia Soprana; servizio di guida locale come da programma; assistenza del nostro personale d’agenzia assicurazione medico-bagaglio e annullamento viaggio AXA.

Servizi Non inclusi:

LA QUOTA NON COMPRENDE: il pranzo del primo giorno, ulteriori bevande, gli ingressi ai musei e alle zone archeologiche; le mance e quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Note Generali:

DOCUMENTI: carta d’identità o passaporto in corso di validità.

Ci riserviamo il diritto, in conseguenza alla variazione del costo del trasporto, del carburante, delle tasse d’imbarco e sbarco, di adeguare la quota di partecipazione entro i termini di legge, ossia al più tardi 20 giorni prima della partenza. Le visite e le escursioni potranno essere variate/sostituite a causa di situazioni non prevedibili al momento della stesura del programma. Tutto ciò non è da imputarsi all’operatore. Spesso le modifiche vengono rese note solo all’arrivo in loco.

 numero minimo partecipanti: 20

Organizzazione tecnica: AURORA VIAGGI S.r.l. TRIESTE - Condizioni e regolamento come da sito www.auroraviaggi.com

PRENOTAZIONI PRESSO: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996 
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - info@mittelnet.com - www.mittelnet.com

Scarica il pdf del tour

Contattaci per Info o prenotazioni

Nome e Cognome *
Email *
Telefono
Descrivici la tua richiesta
Consenso al trattamento dei dati *

L'informativa completa sulla privacy è disponibile al seguente link: Informativa sulla privacy