MAGICO UZBEKISTAN. Capodanno di Navruz e festa di Kupkari * ESAURITO

Urgench-Ayazkala-Khiva-Deserto Kizilkum-Bukhara-Samarkanda

Prezzo a partire da

Data di partenza

17-03-2024

Durata

Dettagli Tour

GIORNO 1 (mar. 17/03) VENEZIA – ISTANBUL – URGENCH
Ritrovo di Signori Partecipanti all’aeroporto di Venezia. Disbrigo delle formalità doganali e operazioni di imbarco sul volo in partenza per Urgench, via Istanbul. Pasti a bordo. Pernottamento in volo.

GIORNO 2 (mer. 18/03) URGENCH – AYAZKALA – KHIVA
Arrivo a Urgench di mattina e incontro all’aeroporto con la Guida/Accompagnatore parlante italiano. Partenza in pullman riservato verso l’Antica Khorazmia. Prima colazione in una tenda del campo tendato, davanti ad una fortezza del VI secolo A.C. Dopo la colazione visita della Fortezza Ayaz-Kala, una delle antiche fortezze del III secolo A.C., e della Fortezza Tuprak-kala. Al termine delle visite partenza verso Khiva. All’arrivo sistemazione in hotel e pranzo. Nel pomeriggio tempo a disposizione per visite individuali o per riposo dalla notte trascorsa in aereo. Passeggiata serale in città, cena e pernottamento.

GIORNO 3 (gio. 19/03) KHIVA
Prima colazione in hotel. Al mattino visita di Ichan-Kala che sembra una mitica città “da mille e una notte” con suoi monumenti e quartieri abitati; il Caravan-serraglio e la Madrassa di Allakulihan, il complesso Tash Hauli “Il Palazzo di Pietra” – l’Harem, il Cortile del Tribunale (Arzkhona) e Cortile per gli Ospiti (Mikhmankhona); la Moschea Djomiy (di Venerdi), Madrassa e Minaretto di Islamhodja, il mausoleo Pakhlavon Mahmud, la fortezza Kunya Ark (Cittadella Antica), la Madrassa di Muhammad Aminkhan e il Minaretto Kalta-Minor, le prigioni, e infine la Madrassa di Muhammad Rakhimkhan II. Pranzo e cena in città. Pernottamento in hotel.

GIORNO 4 (ven. 20/03) KHIVA – DESERTO KIZILKUM – BUKHARA
Prima colazione in hotel. Partenza per Bukhara, un percorso lungo attraverso il Deserto Rosso “Kizilkum”. Lungo la strada si vedranno, oltre alla sabbia rossa, i cespugli che si chiamano Saksaul (la pianta del deserto che ha le radici lunghe 25-40 metri). Circa 6 ore di viaggio. Soste fotografiche e pranzo in uno dei posti di ristoro presso un’oasi. All’arrivo sistemazione in hotel, e tempo per una passeggiata nel centro della città vecchia, interessante luogo d’incontro per la gente locale. Cena in città e pernottamento in hotel.

GIORNO 5 (sab. 21/03) BUKHARA
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città. Una delle più belle e particolari città con i più bei monumenti dell’Asia Centrale in mattoni cotti: il Mausoleo di Samanidi del IX sec., il mausoleo Chashma Ayub (pozzo del rabdomante Ayub) del XII-XVI sec., il Mercato Caratteristico di Frutta e Verdura di Bukhara, la moschea Bolo Haus (moschea Sopra la vasca) del XVIII sec., la cittadella fortezza Ark (un Palazzo Invernale dei Re` dell’Antica Bukhara) con la sua famosa prigione Zindan, il moderno mercato dei gioielli d’oro antichi che si trova accanto al complesso. Proseguimento delle visite con Kalon che è considerato “il cuore della Bukhara medievale” consistente nel minareto Kalon (XIIsec.), la madrassa Miri Arab (XVI sec.) e la Moschea Venerdì. Le due madrasse specchiate di Ulughbek (XVsec) e di Abdulazizkhan (XVIIsec.) si trovano in mezzo ai mercati coperti. La moschea Magoki Attori (XIIsec.), il caravanserraglio del XVII sec., la famosa vasca Lyabi Hauz del XVII sec. che si trova vicino al quartiere ebraico. A completamento della giornata si va a visitare Chor Minor XIX sec. (Quattro minareti). Pranzo in città e cena nella madrassa Nodir Devon Beghi del  XVII sec con un concerto folcloristico e danze. Pernottamento in hotel.

GIORNO 6 (dom. 22/03) BUKHARA – SAMARKANDA
Prima colazione in hotel. Visita alla Residenza dell’Ultimo Emiro di Bukhara, il Palazzo Estivo “Sitorai Mohi Hosa”. Al termine della visita partenza in pullman per Samarkanda. All’arrivo pranzo in ristorante locale. Sistemazione in hotel. inizio delle visite con il Mausoleo di Gur Emir, dedicato a Tamerlano e alla sua dinastia, e con la famosa Piazza Registan con le tre bellissime madrasse. Passeggiata nella città vecchia. Cena in città. Pernottamento in hotel.

GIORNO 7 (lun. 23/03) SAMARKANDA (giorno del KUPKARI)
Prima colazione in hotel. Oggi avremo modo di conoscere un gioco che risale ai tempi degli antichi cavalieri di tribù nomadi: il Kupkari (letteralmente “acchiappa la capra”). È un antico sport equestre, popolare in Uzbekistan e in molti paesi dell’Asia centrale, dove è anche conosciuto con il nome di Buzkashi. In un grande campo molte decine o, spesso, centinaia di cavalieri si contendono un fantoccio che simula la carcassa di un agnello o di una capra (realizzato con un sacco di sale e una pelle dell’animale). Vince chi riesce a far cadere la carcassa in un’area preassegnata. Il giocatore che ci riesce viene premiato, poi il corpo dell’animale viene riportato al centro del campo e si ricomincia. Ci sono molte varianti di questo sport: può essere giocato da due squadre contrapposte o individualmente, tutti contro tutti. Nei villaggi dell’Uzbekistan si pratica quella che probabilmente è una delle versioni più antiche e genuine: si gioca individualmente e l’abbigliamento dei concorrenti è libero è assolutamente funzionale. Molti cavalieri indossano dei caratteristici caschi di stoffa imbottita, residuati militari usati un tempo dai carristi dell’Armata Rossa sovietica. Pranzo al sacco. La cena sarà in ristorante locale a Samarcanda. Pernottamento in hotel.
 

GIORNO 8 (mar. 24/03) SAMARKANDA
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata al completamento delle visite di Samarkanda: visita della Moschea Bibi Khanum che era una delle più grandi moschee del mondo islamico, al Grande Mercato Siab, alla necropoli di Shakhi-Zinda, destinata ai nobili e ai reggenti della città e all’osservatorio Ulugbek. Proseguimento con la Tomba del Profeta Daniele e con il museo-riserva Afrosiab che si trova in mezzo alle rovine antiche della città Afrosiab. Pranzo in città e cena in un ristorante locale. Pernottamento in hotel.

GIORNO 9 (mer. 25/03) SAMARKANDA – ISTANBUL – VENEZIA
Nelle prime ore del mattino trasferimento all’aeroporto di Samarkanda e partenza con volo di linea per Istanbul. Coincidenza con volo diretto per Venezia. All’arrivo nello scalo veneto disbrigo delle formalità doganali e rientro nelle rispettive località di origine del viaggio. Fine dei servizi.

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE: Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

Organizzazione tecnica: IOT Viaggi S.r.l.
PRENOTAZIONI PRESSO: Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. – via San Giorgio 7A – 34123 – Trieste 
Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996 Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 – info@mittelnet.com  –  www.mittelnet.com

Condizioni

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min 15 pax): € 1.850,00

Al momento dell’iscrizione è richiesto un acconto di € 500 a persona.

Il saldo un mese prima della partenza a ricezione dell’estratto conto.

Info Importanti

Servizi inclusi:

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio aereo con voli di linea Turkish Airlines, Venezia/Urgench - Samarkanda/Venezia;
  • Trasporto in franchigia di 23 kg di bagaglio;
  • Sistemazione in alberghi 3/4 stelle (classif. locale), in camere a due letti con servizi privati;
  • Trattamento di pensione completa dalla prima colazione del secondo alla cena dell’ottavo giorno di viaggio (bevande escluse);
  • Visite ed escursioni in autopullman riservato con guida locale parlante italiano;
  • Accompagnatore IOT per tutta la durata del tour;
  • Ingressi come da programma;
  • Assicurazione sanitaria e bagaglio Axa Assistance;
  • Materiale illustrativo e omaggio IOT.

Servizi Non inclusi:

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Tasse aeroportuali € 310,00 (alla data del 23.11.2023);
  • Bevande, mance, facchinaggio, extra personali in genere e quanto non indicato nella quota comprende.
  • Quota di iscrizione € 75,00 (obbligatoria ed include la polizza contro i rischi di annullamento viaggio (copre in caso di malattia, infortunio o contagio da Covid, non riconducibile ad una malattia preesistente*);
  • Supplemento camera singola € 250,00;

* In caso di annullamento, l’agenzia non potrà intervenire nell’apertura del sinistro e relativo invio di documentazione all’assicurazione per motivi di privacy. L’assicurato riceverà tutte le indicazioni necessarie per procedere direttamente.

Note Generali:

Notizie utili UZBEKISTAN

DA TENERE PRESENTE
I programmi in Asia Centrale sono ricchi di interesse storico e culturale. È richiesto tuttavia un certo spirito di adattamento alla realtà locale: i voli potrebbero subire improvvise variazioni di orario costringendo a riprogrammare l’ordine delle visite. Vista la situazione climatica e ambientale è necessario rispettare alcune cautele igieniche come non mangiare verdure crude e bere acqua solo da bottiglie sigillate.
Le strutture alberghiere negli ultimi anni sono molto migliorate anche se in alcune città restano ancora lontano dagli standard occidentali, in particolare ad Urgench va considerata una sistemazione di categoria turistica, e a Bukhara.
Il parco automezzi utilizzato per i trasporti dei turisti è ancora antiquato e molto datato, pertanto possono capitare contrattempi come ritardi negli arrivi oppure mancato funzionamento del condizionatore. La bellezza delle cose da vedere ricompenserà qualche disagio.
Medicine: si raccomanda la massima cautela nella introduzione di medicinali di tipo ansiolitico poiché vengono equiparati a vere e proprie droghe. Qualora si tratti di ansiolitici salvavita (a titolo di esempio “Xanax” e “Orfidal” che contengono Alprazolam), i medicinali devono essere dichiarati al momento dell’ingresso nel Paese e accompagnati dalla prescrizione medica. Altrettanto importante è limitare il quantitativo solo allo stretto necessario per affrontare il viaggio. Per essere certi che il farmaco possa essere introdotto nel Paese, si suggerisce di contattare prima della partenza l’ambasciata uzbeka a Roma.

DOCUMENTI: Per i cittadini italiani per recarsi in Uzbekistan occorre il passaporto con validità residua di almeno 3 mesi. Dal 01 febbraio del 2019 è entrato in vigore un programma di ingresso senza visto per 45 Paesi (tra cui l’Italia) per una permanenza fino a 30 giorni massimo.

NOTE IMPORTANTI:

  • Per l’effettuazione del viaggio è indispensabile essere in possesso del passaporto individuale valido. 

  • Al momento dell’iscrizione al viaggio è fondamentale comunicare il proprio nome e cognome (da nubile per le Signore) così come risulta sul documento utilizzato per l’espatrio. Nessuna responsabilità verrà attribuita all’Agenzia organizzatrice in caso di impossibilità ad effettuare il viaggio per errati o incompleti dati anagrafici, e le eventuali spese sostenute per le modifiche necessarie saranno attribuite al passeggero. 

  • La quota di partecipazione è calcolata sulla base delle tariffe aeree, tasse aeroportuali, carburante alla data del lancio della iniziativa (27/11/2023). Se al momento dell’effettuazione del viaggio si verificassero delle sensibili differenze, la quota potrà essere modificata in proporzione entro 21 giorni dalla partenza. Tutti i dettagli sulle condizioni di vendita allegate.

  • A ricevimento del saldo, verrà predisposto un foglio notizie con le informazioni finali (conferme degli orari di convocazione e operativi di volo, strutture alberghiere e informazioni pratiche e utili).

Scarica il pdf del tour

Contattaci per Info o prenotazioni

Nome e Cognome *
Email *
Telefono
Descrivici la tua richiesta
Consenso al trattamento dei dati *

L'informativa completa sulla privacy è disponibile al seguente link: Informativa sulla privacy